Come aggiornare WordPress in automatico

By  /  Seguimi su:            

Come aggiornare WordPress in automatico?

Ecco la guida su come aggiornare WordPress in automatico. Sei stanco di aggiornare WordPress manualmente ad ogni nuova versione e vuoi sapere come aggiornare WordPress in modo automatico?

Devi sapere che aggiornare WordPress è un operazione molto importante e necessaria sotto l’aspetto sicurezza (vedi: WordPress sicurezza consigli). Ma questa operazione può talvolta, trasformarsi in un incubo se non viene effettuata in maniera accurata e con le dovute precauzioni. Dalla versione 3.7 di WordPress è stata aggiunta una funzionalità davvero interessante: l’aggiornamento automatico.

(Qui trovi: i migliori plugin per la sicurezza di WordPress gratuiti)

In poche parole, il blog o sito WordPress si aggiorna in background, senza bisogno di dover premere il classico pulsante azzurro. Non ci si accorgerà di niente.

In questo articolo ti spiegherò una delle modalità di aggiornamento Wordpress e precisamente, quella procedura che permette a WordPress di aggiornarsi autonomamente senza l’intervento manuale di un utente esperto o l’intervento diretto del tuo cliente proprietario del sito WordPress che magari non intende occuparsi per vari motivi degli aspetti tecnici del sito web.

Qui invece trovi: come aggiornare WordPress all’ultima versione senza fare danni

È sempre consigliato aggiornare WordPress all’ultima versione. Ora devi sapere che ci sono essenzialmente due metodi per aggiornare WordPress, quello più facile è l’aggiornamento con un solo click (cioè dalla bacheca di WordPress), il quale funziona con la maggior parte dei server.

Se non funziona, o se si preferisce intervenire manualmente, perché si hanno magari le competenze necessarie, si può allora seguire il processo di aggiornamento manuale che richiede un specifico programma FTP per caricare tutti i file aggiornati e residente in locale (PC) sul proprio server di hosting (spazio web a pagamento).

Se vuoi creare un blog di successo con WordPress e conoscere i servizi di hosting più adatti per WordPress ecco qui:

i migliori hosting WordPress.

Se invece sei interessato ad usare WordPress come CMS per gestire il tuo sito qui trovi: come installare WordPress sul PC

Ma andiamo adesso sul concreto e vediamo come aggiornare WordPress senza ftp e senza nemmeno entrare nel pannello di controllo di WordPress, poiché l’intera procedura di aggiornamento WordPress, quindi, dei file che formano il cuore della piattaforma WordPress, del tema in uso e dei plugin installati avverrà del tutto in modo automatico.

Prima di cominciare con la guida, però, ti ricordo di effettuare sempre il backup del proprio sito WordPress: in tal modo se si verificano problemi è possibile ripristinarlo facilmente. Puoi trovare le istruzioni complete su come effettuare un backup nell’apposita sezione del Codex.

Qui invece trovi: i migliori plugin per backup WordPress

Ecco come ricevere gli aggiornamenti disponibili di WordPress in modo automatico senza alcun intervento da parte dell’utente 

Puoi aggiornare WordPress in automatico in due modi:

  1. installando un plugin
  2. tramite codice

Come aggiornare WordPress in automatico tramite plugin

Il più famosi e completi tra gli strumenti per aggiornare WordPress in automatico sono:

Easy Updates Manager è un plugin leggero e potente che consente di gestire tutti i tipi di aggiornamenti nell’installazione di un singolo sito WordPress o in WordPress Multisite (rete di siti WordPress).

Con un numero limitato di impostazioni che rendono infinite possibilità di configurazione, Easy Updates Manager è una scelta più ovvia e migliore per chiunque desideri acquisire il controllo degli aggiornamenti dei propri siti web WordPress.

  • Vevida Optimizer (facile e veloce da configurare però non compatibile con WordPress Multisite)

Aggiornare WordPress automaticamente alla nuova versione

Per aggiornare in automatico la piattaforma WordPress il codice da usare e da inserire nel file file wp-config.php è questo:

define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', true );

La riga di codice sopra va inserita in qualsiasi posizione del file wp-config.php per abilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress, inseriscilo per comodità dove ci sono già le altre definizioni simili come ad esempio dopo il codice define(‘ WP_DEBUG’, false);.
Invece, se vuoi procedere manualmente o tramite la procedura one-clik, per disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress devi incollare il seguente codice:

define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', false );

Aggiornare plugin e temi WordPress automaticamente

Gli aggiornamenti automatici di plugin e temi WordPress sono disabilitati per impostazione predefinita. Per abilitarli, si possono utilizzare dei filtri.
Per abilitare gli aggiornamenti automatici dei plugin WordPress, utilizzare quanto segue:

add_filter( 'auto_update_plugin', '__return_true' );

Per abilitare gli aggiornamenti automatici dei temi Wordpress in uso, utilizzare quanto segue:

add_filter( ‘auto_update_theme’, ‘__return_true’ );

Aggiornare le traduzioni WordPress automaticamente

Gli aggiornamenti automatici dei file delle traduzioni di WordPress sono già abilitati per impostazione predefinita, così come gli aggiornamenti minori.
Per disabilitare gli aggiornamenti dei file di traduzione, utilizzare quanto segue:

add_filter( 'auto_update_translation', '__return_false' );

Conclusioni su: WordPress aggiornamenti automatici

Oggi hai imparato come aggiornare WordPress in modo automatico alla nuova versione e come aggiornare temi e plugin WordPress in automatico.
Spero di esserti stato utile con questa guida e ti invito a commentare in merito all’argomento per suggerimenti e osservazioni.

Condividi sui social

Sostieni anche tu Creare Blog e Siti Web Wordpress con una piccola donazione con PayPal!

Donazioni sicure con PayPal
come creare un blog Wordpress

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.

Estensioni per Woocommerce

Prendi subito le estensioni premium che ti servono ad ampliare le funzionalità del tuo ecommerce con Woocommerce usufruendo dello sconto del 30% solo per oggi!

WooCommerce

Page Builder Wordpress

Se stai impazzendo per capire come creare pagine web avanzate dall'aspetto grafico accattivante e coinvolgente è perchè non usi uno di questi strumenti!

Rispondi con un commento

  Segui i nuovi commenti  
Notificami
WooCommerce