WooCommerce

Come aggiornare WordPress all’ultima versione senza fare danni al sito

Come aggiornare WordPress all’ultima versione in automatico o manualmente e senza fare danni al sito

Come aggiornare WordPress. WordPress è un CMS in continuo sviluppo e quindi è di fondamentale importanza tenerlo sempre aggiornato se si vuole poter usufruire delle nuove funzionalità e se non si vuole essere vulnerabili dagli attacchi hacker.

Ebbene in questo articolo andremo a vedere come aggiornare WordPress sia in modo automatico che in manuale seguendo dei semplici passaggi. Se hai già provato a farlo da solo e non ci sei riuscito o, peggio ancora, la procedura non è andata a buon fine, non ti preoccupare, riuscirai a riportare il tuo sito web come prima e con gli aggiornamenti installati correttamente.

Vediamo subito qual è il metodo più facile per aggiornare WordPress e che funziona per la maggior parte degli utenti: aggiornare WordPress in modo automatico.

Qui invece trovi: come installare WordPress

COME AGGIORNARE WORDPRESS IN AUTOMATICO

Come aggiornare wordpress in automatico

Appena dopo il rilascio della versione 3.7 di WordPress, gli sviluppatori ci hanno dato la possibilità di aggiornare WordPress in modo automatico tramite un semplice click. Questo per agevolare tutti quei utenti che non sono dei programmatori o che comunque non ne capiscono molto di tecnologia.

Prima di effettuare l’aggiornamento automatico Wordpress però c’è da dire che è sempre meglio fare il backup dell’interno sito web e del database collegato, cosicché, se la procedura non dovesse andare a buon fine, riuscirai a portare tutto come era prima (vedi: backup WordPress i migliori plugin gratuiti)

La prima cosa da fare dunque è quella di effettuare il backup completo del tuo sito web e del database. Se non sai come effettuarlo manualmente, ti consiglio di utilizzare uno dei seguenti migliori plugin gratuiti per WordPress, te ne elenco giusto un paio:

Una volta che avrai installato il plugin, esegui la procedura guidata per effettuare il tuo backup completo ed infine salva i files in un posto sicuro, è tutto molto semplice. Successivamente vai nel pannello di amministrazione di WordPress e se è disponibile una nuova versione, ti apparirà un messaggio come quello che vedi in questa immagine.

come aggiornare WordPress in automatico

Clicca ora semplicemente sulla scritta “Aggiorna adesso“, successivamente ti verrà suggerito anche di aggiornare determinati plugin, sta a te decidere, io ti consiglio di tenerli sempre aggiornati. Clicca sul pulsante “Aggiorna ora” e non ti resta altro che attendere il messaggio di benvenuto alla nuova versione di WordPress.

Come vedi questa è una procedura molto semplice che però a volte può presentare qualche errore di sistema ed è per questo, che consiglio sempre di fare dei backup prima di procedere con l’aggiornamento di WordPress in modo da poter ripristinare tutto allo stato precedente.

COME AGGIORNARE WORDPRESS MANUALMENTE

Come aggiornare wordpress manualmente

Hai provato ad aggiornare il tuo sito web WordPress in automatico come descritto sopra e la procedura non è andata a buon fine? Ebbene c’è un’ altra soluzione. Puoi sempre aggiornare WordPress manualmente seguendo questi semplici passaggi:

  1. Effettuare il backup dell’interno sito (file e cartelle + database)
  2. Disattivare tutti i plugin installati
  3. Scarica l’ultima versione di WordPress dal sito ufficiale italiano: it.wordpress.org
  4. Tramite un programma FTP (consiglio Filezilla) dirigiti nella cartella principale del tuo sito web e cancella le cartelle “wp-include e “wp-admin ” + tutti i files che trovi nella cartella principale facendo molta attenzione a non cancellare i files: wp-config.phprobots.txt.htaccess. Attenzione anche a non cancellare la cartella wp-content (contenente immagini, temi e plugin).
  5. Estrai ora tutto il contenuto del file .zip contenente la nuova versione di WordPress nella cartella principale dove hai installato il tuo sito web. Quando ti viene richiesto di sostituire dei files, declina sempre la richiesta (per impedire la sovrascrittura dei file non cancellati e che non necessitano di essere aggiornati e più precisamente wp-content, wp-config.phprobots.txt.htaccess).
  6. Attendi affinchè tutti i files vengano caricati correttamente.
  7. Apri il tuo browser web e digita questo indirizzo: http://www.nometuosito.it/wp-admin (cambiando “nometuosito” con il tuo dominio web ovviamente).
  8. Ti verrà richiesto di aggiornare il database di WordPress, premi sul pulsante accetta e continua.

Molto bene, se avrai eseguito tutti i passaggi correttamente alla lettera come ti ho descritto, il tuo sito web ora dovrebbe essere online, funzionante ed aggiornato.

Ti consiglio ovviamente di verificare che tutto funzioni correttamente, soprattutto i plugin di WordPress  dato che, quando si decide di aggiornare WordPress all’ultima versione, certi plugin potrebbero non funzionare più correttamente. In questo caso sarà dunque necessario attendere gli eventuali update da parte dello sviluppatore.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quali sono i due metodi per aggiornare WordPress: quello automatico e quello manuale. Ti ricordo ancora di eseguire sempre i backup di WordPress prima di effettuare un update ad una nuova versione e regolarmente, soprattutto, per una questione di sicurezza.

Spero che anche tu sia riuscito ad aggiornare WordPress all’ultima versione e senza fare danni al tuo sito. Se hai riscontrato dei problemi o non riesci ad eseguire correttamente l’aggiornamento WordPress, ti consiglio di lasciare un commento nel box che trovi qui sotto, sarò felice di poterti aiutare.

WooCommerce
CREA IL TUO BLOG WORDPRESSWeb Hosting Cloud Linux SSD per Wordpress

Ebook in regalo per te!

Scopri come creare un sito Web Wordpress evitando di commettere gli errori più comuni!
SCARICA ORA!
Inizia a creare il tuo sito Web partendo con il piede giusto!
come creare un blog sito Wordpress ebook PDF
close-link
>
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza d'uso. Accettando o chiudendo questo banner darai il consenso all'uso dei cookies in conformità con la nostra politica sui cookie.

Consenso Cookie
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie,wordpress_logged_in_,wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
WooCommerce
Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookie: woocommerce_cart_hash e woocommerce_items_in_cart. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
AdSense
Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.