Come mettere i commenti di Facebook sul tuo sito WordPress plugin

By  /  Seguimi su:            

Come mettere i commenti di Facebook sul tuo sito WordPress.

Vuoi sapere come mettere i commenti di Facebook su WordPress? In questo articolo ti verrà spiegato come inserire il box dei commenti di Facebook in WordPress per consentire ai tuoi utenti di commentare i tuoi articoli direttamente tramite il loro account Facebook e senza registrarsi al tuo blog o sito WordPress

Tutto questo è molto importante per incrementare i commenti ai tuoi articoli e accrescere la visibilità del tuo blog o sito Web creato con WordPress (come creare un blog o sito web WordPress di successo). Attraverso i commenti Facebook in WordPress non solo riuscirai ad aumentare il numero dei Followers su Facebook ma anche il traffico verso il tuo sito o blog.

Obbligare gli utenti a registrarsi sul tuo sito solo per lasciare un commento è sempre stato scomodo e fastidioso per gli utenti internet, ma è inutile anche per te, perché tutto ciò rappresenta un freno al coinvolgimento degli utenti alle discussioni e all’approfondimento dell’argomento trattato nel tuo articolo.

Il sistema commenti di Facebook su WordPress permette molto semplicemente agli utenti di commentare sul tuo blog WordPress o sul tuo sito direttamente tramite il loro account Facebook. Non c’è bisogno, quindi, di inserire nome e cognome, oppure l’email o creare un account sul tuo blog.

Tutte queste azioni potrebbero far desistere l’utente a lasciare il proprio pensiero inibendo la discussione prima ancora di crearla.

Con il box commenti di Facebook sul tuo blog o sito WordPress tutto ciò viene evitato, aumentando così le probabilità che l’articolo venga commentato.

Come vedremo di seguito, esistono anche dei plugin WordPress per integrare i commenti Facebook in un blog WordPress, ma il vero vantaggio dell’integrare manualmente i commenti di Facebook sul proprio sito web o blog WordPress senza plugin è che, si possono scegliere le funzionalità da attivare o meno e comunque la parte più ardua riguardo al fatto di creare una Facebook APP generica, che viene richiesta da tutti i tipi di plugin rivolti a questo scopo. Ma come vedremo non è neanche così difficile, basta solamente eseguire 3 passaggi.

Ciò premesso, perché è importante mettere i commenti di Facebook su WordPress? L’utilizzo sempre più diffuso e massiccio dei social network, in particolare di Facebook, porta ad abbandonare quelle piattaforme che prima erano più popolate, i blog in primis.

Il tempo che si impiega nei social network è decisamente superiore a quello che si spende su un normale blog (visite, commenti, etc.), principalmente Facebook per la sua popolarità e facilità di utilizzo.

Quindi, integrare il box Facebook dei commenti su WordPress rappresenta una funzione molto comoda ed apprezzata, soprattutto, dagli utenti, perché permette loro come detto in precedenza, di lasciare dei commenti sul blog autenticandosi come utenti di Facebook.

Questi commenti, inoltre, vengono “letti” dai motori di ricerca, quindi. sono anche del vero contenuto aggiunto all’articolo, pertanto anche utili per fare SEO.

Infine, la possibilità data all’utente di lasciare i commenti tramite Facebook su WordPress, offrono enormi possibilità, in quanto ogni commento, sarà visibile sul profilo dell’utente sotto forma di attività, così da avere più possibilità di creare un effetto virale.

Ma andiamo ora al concreto e vediamo come integrare i commenti di Facebook nei post del vostro sito web/blog WordPress, rendendolo “più social”.

Come mettere i commenti di Facebook su WordPress senza plugin

1. Creare una Facebook APP ID per inserire i commenti di Facebook sul tuo sito WordPress

La prima cosa da fare è andare su: developers.facebook.com e assicurarsi di iscriversi come sviluppatore. Quindi selezionare Applicazioni > Crea nuova App (o aggiungere una nuova applicazione se sei già uno sviluppatore) dal menù di navigazione in alto. Quando viene visualizzato un pannello di opzioni, scegliere “website”.

Vi verrà chiesto dopo di inserire il nome della vostra applicazione. Nell’immagine qui sotto ho semplicemente inserito “Test App”, ma si può decidere di fare qualcosa sulla falsariga di “[ilnomedeltuosito] Commenti”. Cliccate ora “Create New Facebook App ID”.

Facebook New App
Facebook poi vi fornirà un codice da inserire dopo l’apertura del tag all’interno del tuo sito web. Se il vostro obiettivo è semplicemente quello di usare i commenti di Facebook sul tuo blog (senza altre caratteristiche), allora non c’è bisogno di far nulla con questo codice. Basta compilare il modulo sottostante con il tuo indirizzo web e fare clic su Avanti
Facebook New App Site Name
Vi verrà data anche la possibilità di testare un pulsante mi piace con un altro pezzo di codice. Ancora una volta, non sarà necessario. È sufficiente scorrere fino alla sezione “Next Steps” e selezionare l’opzione “Social Plugins”
Facebook New App Next Steps
Tutto ciò vi porterà ad una pagina con le opzioni che vedete qui sotto. Scegliete “Comments”.

Facebook New App Comments
Vi mostro direttamente questo URL: developers.facebook.com/docs/plugins/comments. Questo è il punto dove si è rapidamente in grado di inserire l’URL del sito che su cui si desidera utilizzare i commenti di Facebook. Qui è possibile impostare la larghezza (in pixel), impostare il numero di commenti da mostrare per impostazione predefinita, e la combinazione di colori. Una volta che questa informazioni sono state impostate, fare clic su “Get Code”.
Facebook New App Comments

2. Generare e inserire il codice dei commenti di Facebook per il proprio sito WordPress

Come potete vedere nello screenshot qui sotto, ci sono due frammenti di codice che dovrete aggiungere al vostro sito web. Il box contiene il codice che dovrebbe essere idealmente collocato dopo l’apertura tag.

Il secondo frammento di codice deve essere posizionato all’interno della vostra pagina html nel punto in si vuole che il box dei commenti Facebook appaia.

Facebook New App Code
Nota: è possibile che quando vedrete questa finestra ci sarà un richiamo di colore giallo che indica che l’applicazione che avete creato e state tentando di utilizzare non è ancora pubblica. Per risolvere ciò tutto quello che dovete fare è seguire il testo del collegamento nella didascalia e fare in modo che la vostra applicazione sia impostato su pubblico. Di solito questo richiamo appare perché non si dispone di un contatto e-mail inserito per l’applicazione.

2.1 Aggiungere il codice commenti di Facebook in WordPress

Basta aprire il nostro file “header.php” del tema in uso e aggiungiamo la prima parte di codice appena generato dal tool di Facebook da mettere dopo l’apertura del Tag <body>.

<div id=”fb-root”></div>
<script>(function(d, s, id) {
var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];
if (d.getElementById(id)) return;
js = d.createElement(s); js.id = id;
js.src = “//connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=[il tuo APP ID]“;
fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);
}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));</script>

Per incollare questo codice nel codice PHP, all’interno del file “header.php” più precisamente, ci sono due modi. Se sei a tuo agio con la connessione e la gestione dei file sul server tramite un client FTP si può fare. Connettersi al server e individuare il file “header.php”.

La seconda opzione è dalla vostra WordPress Dashboard. Questo suona più umano, giusto? Dal pannello di controllo WordPress andiamo alla sezione chiamata “Editor” presente nella scheda “Aspetto” nel menu a sinistra.

Dopo aver cliccato sul lato destro dello schermo verrà visualizzato l’elenco di tutti i file del tema, trovare e cliccare su “header.php” per visualizzare il codice vero e proprio del file al centro dello schermo e da integrare.

Ora, incolla il primo pezzo di codice fornito da Facebook subito dopo il tag <body>, come mostrato nell’immagine seguente.

Salva quando hai finito di apportare le modifiche.

Nota: con gli aggiornamenti o con il cambio del tema WordPress queste modifiche dovranno fatte anche sul nuovo tema installato o aggiornato. Per evitare questo problema, devi creare un child themes WordPress (o tema figlio in italiano).

Ti consiglio inoltre di leggere questo articolo su: come scegliere i migliori temi per WordPress.

Passiamo ora all’altro pezzo di codice fornito da Facebook che dovrebbe apparire così:

<div data-href=”http://tuodominio.com” data-num-posts=”10″ data-width=”570″></div>

In questo caso abbiamo bisogno di fare un aggiustamento. Procediamo quindi a modificarlo in questo modo:

<div class=”fb-comments” href="<?php the_permalink(); ?>" data-num-posts=”10″  data-width=”570″></div>

In questo modo ogni box dei commenti sarà collegato all’articolo dove verrà visualizzato, sincronizzando completamente Facebook e WordPress.

Terminata la modifica preliminare del codice, dobbiamo tornare nuovamente al nostro WordPress Editor come prima e individuare questa volta il file denominato “comments.php” dal menu a destra, dobbiamo aprirlo selezionandolo e aggiungiamo il codice modificato in precedenza.

In questo caso, il posizionamento del nostro codice in realtà dipende da dove vogliamo che il box commenti appaia. Possiamo anche decidere di sostituire completamente il sistema nativo dei commenti di WordPress, semplicemente cancellando l’intero codice presente nel file comments.php e inserire solo quello fornito da Facebook.

3. Configurare le impostazioni dei commenti di Facebook

Ora che il tuo nuovo sistema di commenti Facebook è in funzione, ci sono altre due cose che si dovranno fare: configurare le impostazioni e moderare i nuovi commenti. Per fare una di queste due cose, andare su: developers.facebook.com/tools/comments.

Facebook New App Settings

Come inserire i commenti di Facebook su WordPress usando il Plugin Facebook Comments WordPress

Il sistema più semplice per mettere i commenti di Facebook su WordPress è quello di utilizzare il plugin specifico Facebook Comments WordPress. Per configurare e implementare correttamente Facebook Comments:

1 Generare L’App ID di Facebook per mettere i commenti di Facebook su WordPress

Vedi la video guida come creare una Facebook App ID:

2 Come configurare Facebook Comments WordPress Plugin

Creata la Facebook App ID come mostrato dalla video guida qui sopra, puoi ora iniziare a configurare le impostazioni dei commenti.

Impostazioni di Facebook Comments WordPress Plugin

L’ultima operazione da compiere è quella di configurare i commenti di Facebook su WordPress.

Per prima cosa, scegli dove far apparire i commenti (Display Comment On). Quindi, imposta la lingua di visualizzazione, lo schema colori (chiaro o scuro), il numero di commenti da rendere visibili e il titolo da attribuire alla sezione dei commenti.

Quando hai finito di configurare tutto, per salvare tutte le modifiche clicca su “Save Section” a fondo pagina. L’area commenti Facebook sarà ora visibile sulle tipologie di contenuti selezionati.

Se vuoi mettere i commenti di Facebook su WordPress ma vuoi che appaiano solo sui post o solo sulle pagine o solo su specifici post o pagine, puoi farlo direttamente dall’editor delle pagine e dei post di WordPress oppure dalle impostazioni del plugin.

Sulla pagina di modifica di post e pagine WordPress, infatti, trovi una voce in fondo chiamata Disable WPdevart Facebook Comment. Ti basterà selezionare la voce della casella che ti interessa (Disable) per nascondere il box commenti di facebook sul post o pagina specifica di WordPress.

Conclusioni su: come integrare i commenti di Facebook sul tuo sito WordPress

In questo articolo abbiamo visto le varie procedure su come inserire il box dei commenti Facebook su WordPress con e senza l’uso plugin, con lo scopo di rendere più “social” un sito o blog creato con WordPress.

Come alternativa a Facebook Comments, consiglio un ulteriore plugin non per integrare i commenti di Facebook su WordPress ma per permettere agli utenti di commentare su WordPress effettuando il login tramite facebook o un altro social come Twitter o Google PlusComments wpDiscuz.

Se hai dei suggerimenti da dare sull’argomento o hai provato altri plugin per inserire questa funzionalità nel tuo sito che vuoi condividere lascia un commento nell’apposito box.

Condividi sui social

Sostieni anche tu Creare Blog e Siti Web Wordpress con una piccola donazione con PayPal!

Donazioni sicure con PayPal
come creare un blog Wordpress

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.

Estensioni per Woocommerce

Prendi subito le estensioni premium che ti servono ad ampliare le funzionalità del tuo ecommerce con Woocommerce usufruendo dello sconto del 30% solo per oggi!

WooCommerce

Page Builder Wordpress

Se stai impazzendo per capire come creare pagine web avanzate dall'aspetto grafico accattivante e coinvolgente è perchè non usi uno di questi strumenti!

3
Rispondi con un commento

2 Comment threads
1 Discussione risposte
0 Followers
 
La maggior parte ha commentato
Discussione più calda
2 Autori dei commenti
  Segui i nuovi commenti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Marisa

Ciao, grazie per la guida esaustiva. Ho una sola perplessità e spero che possa aiutarmi.Il mio è un sito internet con all’interno una sezione blog. Nel momento in cui devo generare il codice, mi viene chiesto l’url del sito. Dovrei inserire quello della homepage? Oppure quello della pagina blog?

Marisa

Ok. Grazie mille!

WooCommerce