ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFilipinoFrenchGermanItalianJavanesePortugueseRussianSpanish


La struttura di articolo ottimizzato

By  /  Seguimi su:            
 

Come scrivere un articolo per un blog che sia accattivante e dell’aspetto professionale è il tuo dubbio assillante? Ora non lo sarà più fidati! Quello che ti serve è leggere fino alla fine questo su come scrivere un articolo efficace con WordPress.

Gli articoli sono la parte più importanti di un sito web orientato alle conversioni. Per conversioni intendo ottenere nuovi clienti e incrementare il fatturato.

NON PERDERTI allora questa guida su come scrivere articoli efficaci e leggibili soprattutto, dato che a Google piacciono non solo i siti sicuri (cioè con una connessione sicura che integrano un certificato SSL), ma anche quelli che producono contenuti di valore e leggibili.

come scrivere un articolo per un blog

Per contenuti di valore si intendono contenuti:

  • in grado di fornire informazioni preziose o a risolvere un problema specifico
  • Leggibili e ben formattati per rendere fluida la lettura
  • in sintonia con la keyword (cioè che rispettino l’intento di ricerca dell’utente)

Smetti di pubblicare articoli noiosi, poco fruibili e che fanno fuggire gli utenti e inizia a produrre contenuti per essere letti!

Prima di vedere come scrivere un articolo su WordPress ecco una importante distinzione

Come già premesso gli articoli del blog sono importantissimi all’interno di un sito web. I motivi sono fondamentalmente tre:

  • ti permettono di ottenere preziosi feedback dagli utenti/clienti (commenti)
  • riesci a promuovere efficacemente i prodotti e servizi che offri
  • riesci a creare canalizzazioni (o funnel content) a costo nullo

Le differenze tra pagine web e articoli

Sono sicuro che ti sei chiesto già quale sia la differenza tra articoli e pagine su WordPress. Beh, una domanda del tutto spontanea. Si tratta di due contenuti apparentemente uguali ma fondamentalmente diversi per i contenuti che sono destinati ad accogliere.

Gli articoli (o post)

  • Ospitano un contenuto di tipo dinamico (che può aggiornarsi nel tempo)
  • Sono ordinati cronologicamente perché hanno una data di produzione
  • Hanno un autore e ammettono i commenti
  • Sono suddivisi per categorie e tag
  • Hanno una barra laterale con altri contenuti di supporto (sidebar con widget)
  • Sono utili per fornire assistenza, guide, recensioni di prodotti ecc…

Le pagine

  • Includono un contenuto di tipo statico desinato ad non aggiornarsi nel tempo
  • Non hanno una connotazione temporale
  • Non ammettono i commenti (solitamente)
  • Vengono suddivise in pagine “padre” e pagine “figlie”
  • Adatte per la creazione di pagine istituzionali (chi siamo, contattaci, login ecc..)
  • Hanno un formato a pagina intera (senza barra laterale)

Fatta questa premessa procediamo con la guida vera e propria.

Come scrivere un articolo per i motori di ricerca

Prima di passare a quella che è la vera struttura dei post, faccio un’introduzione necessaria, che ti farà capire che creare un post perfetto non vuol dire solo dall’aspetto professionale e che sia scorrevole nella lettura perché risulta ben formattato, ma significa qualcosa di più strategico.

Devi cioè comprendere che qualsiasi contenuto ha scopo. Ogni contenuto che produci dovrà soddisfare una specifica ricerca degli utenti che vanno su Google, o qualsiasi altro motore di ricerca, per trovare l’informazione che cercano.

Per esempio, se un utente vuole sapere dove trovare un ristorante dove mangiare rustico a Palermo, dovrai fornire un contenuto che indichi quali sono i possibili ristoranti da provare e che hanno molte recensioni positive.

Oppure se qualcuno cerca su Google come velocizzare il pc l’utente vorrà trovare una guida che spiega passo dopo passo come risolvere quel problema.

Pertanto, quando vai a creare un articolo devi farti queste 5 domande:

  1. Per chi scrivo
  2. Cosa scrivo
  3. Perché scrivo l’articolo
  4. Quando scriverò il post
  5. Dove lo pubblicherò

Quando avrai dato risposte a queste domande allora sarai pronto per realizzare il tuo post perfetto, intendendo come tale, quello che rispetta determinati caratteristiche e già accennate prima (di valore, leggibile e che rispetti la keyword di ricerca degli utenti).

Ma andiamo a rispondere adesso alla domanda iniziale e argomento centrale dell’articolo, e cioè come scrivere un articolo efficace.

Le parti di un articolo ben fatto

Non potrai mai sapere come scrivere un articolo per il tuo blog se ignori quali sono le parti che lo costituiscono e che devi sempre includere e pure in modo rigoroso.

Le parti fondamentali che compongono un articolo di blog sono:

  • Il titolo del post (h1)
  • Tavola dei contenuti (o indice generale)
  • Sezioni H2 e H3
  • Immagini personalizzate / video / infografiche
  • Link interni che puntano ad altri contenuti correlati del tuo blog (almeno due)
  • Link esterno ad una fonte attendibile e autorevole
  • Conclusioni
  • Call To Action (invito all’azione)

Ok! Ora conosco quelle che sono le parti ideali di un articolo che mi permettono di realizzare un contenuto ben formattato e che risponda ad un preciso bisogno del visitatore, ma come faccio a creare un post che sia ben fluido eleggibile per i visitatori?

Continua a leggere per scoprirlo!

Come scrivere un articolo WordPress leggibile destinato ad essere letto fino alla fine

Smetti di pubblicare articoli noiosi! Se vuoi che le tue visite portino a dei buoni risultati devi creare contenuti che rispecchiano esattamente quello che gli utenti cercano e nella modalità migliore.

Questo significa che devi chiudere con il metodo tradizionale di produzione dei post che sfrutta solo l’editor predefinito di WordPress, e investire invece su un Page Builder premium se desideri realizzare post dal design più avanzato per rappresentare al meglio il contenuto da offrire al tuo lettore (potenziale cliente).

Crea post più accattivanti e dell’aspetto professionale se vuoi crescere con i tuoi contenuti!

Scommetto che sarà per te molto imbarazzante ammettere da quanto tempo hai passato per capire come a realizzare all’interno del tuo post o pagina web un box con sfondo colorato, con del testo e con un pulsante, per consentire magari di acquistare un tuo prodotto o servizio.

Come scrivere un articolo con Thrive Architect Visual Page Builder

Per un articolo ben strutturato e formattato, come hai già potuto leggere occorrono vari elementi (titoli, immagini, video, link ecc…).

Tutti questi elementi servono a dotare il tuo articolo di una buona struttura (o formattazione), ma hanno anche un peso dal punto di vista della SEO e leggibilità.

Un contenuto conforme alle aspettative del visitatore, scorrevole nella lettura e ben “scansionabile” visivamente, ti servirà per fidelizzare i tuoi lettori ed aumentare le tue conversioni.

Guarda il video sotto e scopri come Thrive Architect ti permette di scrivere articoli facilmente leggibili, ben formattati e dall’aspetto professionale in pochi semplici passi e senza essere un esperto Web designer.

Conclusioni su: come scrivere articoli accattivati e ottimizzati per i motori di ricerca

Grazie a questo articolo hai capito come scrivere un articolo ben strutturato e ottimizzato per i motori di ricerca. Non solo, hai anche conosciuto uno dei migliori strumenti per scrivere post che facilitano la lettura al tuo utente.

Ricorda che scrivere post di valore, fruibili velocemente e dal design professionale significa per te far crescere i tuoi il tuo business. Il motivo è molto semplice.

Se crei contenuti valore, facili da leggere e dall’aspetto piacevole i tuoi lettori saranno ben felici di leggerli interamente senza abbandonare la tua pagina, e magari concludere un acquisto potendo oppure condividerlo sui social con amici se verrà ritenuto utile.

ORA ANCHE TU PUOI RIUSCIRCI! Potrai creare tutti i pulsanti, box e animazioni che vuoi all’interno dei tuoi post, ti basta solo prendere lo strumento più adatto per le tue esigenze. Tutto ciò di cui hai bisogno è un Visual Page Builder come Thrive Architect.

Se questa guida ti è piaciuta fammelo sapere nei commenti oppure condividila con gli amici se la ritieni utile.


DIVENTA ANCHE TU MEMBRO PREMIUM DELLA COMMUNITY!
Ottieni tutti i vantaggi rservati ai membri premium!

Registrandoti diventi un membro premium.

Avrai accesso a tutti i contenuti riservati.
Potrai accedere anche in automatico alle offerte promozionali riservate ai membri della Community!
Sì, voglio registrarmi!
close-link
UNISCITI PURE TU ORA!
Ottieni tutti i vantaggi rservati ai membri premium!

Registrandoti diventi un membro premium.

Avrai accesso a tutti i contenuti riservati.
Potrai accedere anche in automatico alle offerte promozionali riservate ai membri della Community!
Sì, voglio registrarmi!
close-link

Sostieni anche tu Creare Blog e Siti Web Wordpress con una piccola donazione con PayPal!

Donazioni sicure con PayPal
By Antonio Rizzo

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.

Estensioni per Woocommerce

Prendi subito le estensioni premium che ti servono ad ampliare le funzionalità del tuo ecommerce con Woocommerce usufruendo dello sconto del 35% solo per oggi! VAI QUI

estensioni woocommerce

Page Builder Wordpress

Se stai impazzendo per capire come creare pagine web avanzate dall'aspetto grafico accattivante e coinvolgente è perchè non usi uno di questi strumenti!

Rispondi con un commento

avatar
  Segui i nuovi commenti  
Notificami
WooCommerce
Web Hosting
Visto su AirbnbCasa vacanze Sicilia zona Mollarella Licata (AG)
Ottieni tutti i vantaggi rservati ai membri premium!

Registrandoti diventi un membro premium.

Avrai accesso a tutti i contenuti riservati.
Potrai accedere anche in automatico alle offerte promozionali riservate ai membri della Community!
Sì, voglio registrarmi!
close-link
realizzazione siti internet

Non perdere il 10% di sconto sui pacchetti Personal - Corporate - Business

Usa il Coupon: SITESTANDARD
OTTIENI LO SCONTO!
close-link