Login e ascesso alla Bacheca Wordpress
Creazione dei contenuti da pubblicare online con Editor classico
Creazione dei contenuti con Gutenberg
Commenti agli articoli
Elementor costruttore di pagine web avanzato
Brizy Page Builder costruttore di pagine web avanzato
Instabuilder Page Builder costruttore di pagine avanzate per i piani Business e Premium
Sito Web PWA - Progressive Web App
CRM + Live Chat + Popups + Moduli avanzati (su tutti i piani))
Analytics - Tracciamento del traffico verso il tuo sito Web
Certificato SSL (Protocollo connessioni sicure di tipo HTTPS)
Piano Business (e-commerce) componenti aggiuntivi
Piano Premium per aziende
Moduli, Sondaggi e quiz
Aree riservate - Download - Membership
Corsi online gratuiti e a pagamento (Tutor LMS)
1 di 2

Creazione dei contenuti con WordPress (editor classico simile a Word Office)

Dopo aver eseguito l’accesso alla Bacheca di WordPress, per creare un contenuto statico come una pagina web oppure un consunto dinamico come un articolo hai due possibilità:

  1. posizionarti con il mouse sulla voce del menu di sinistra “Articoli”  o “Pagine” e fare click sul sottovoce a comparsa delle rispettive schede cioè “Aggiungi articolo” e “Aggiungi pagina”
  2. Oppure posizionarti sulla voce ” Nuovo” che si trova in alto nella barra degli strumenti e cliccare sulla voce a comparsa “Articolo” o “Pagina”

Utilizza la scheda nel menu di sinistra “Articoli” sia per scrivere e/o gestire tutti i tuoi post. Cominciamo adesso creando il tuo primo post di prova. Seleziona invece la voce del menu di sinistra “Pagine” per gestire e creare le tue pagine web.

Nota: La creazione di una pagina web su WordPress segue la stessa procedura prevista per gli articoli ma ovviamente seguendo percorsi diversi come hai già potuto leggere.

Ma qual è la differenza sostanziale e funzionale tra gli articoli e le pagine web?

I post WordPress (o articoli) sono contenuti che hanno: una connotazione temporale (cioè una data di pubblicazione automatica anche programmabile), un contenuto di tipo dinamico (aggiornabile e che può ospitare una sezione commenti) ed infine classificabile in categorie; Le pagine invece, sono contenuti statici cioè senza commenti, non associabili a nessuna categoria e senza alcun riferimento temporale perciò destinate ad essere aggiornate meno frequentemente almeno nei contenuti.

×

Carrello