WooCommerce

Creare un sito ecommerce 

Creare un sito ecommerce oggi è facile e veloce con WordPress perchè ti basta installare uno specifico plugin che si chiama Woocommerce perfetto se vuoi creare un ecommerce in poco tempo con WordPress e anche veloce, facile da gestire e in più anche scalabile se desideri ampliarne le funzionalità in qualsiasi momento.

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto dei veri e propri passi da gigante. Fino a 20 anni fa, se qualcuno ti avesse detto di fare shopping dal cellulare probabilmente l’avresti preso per pazzo. Secondo le ultime statistiche del 2017 di Global Overview di We Are Social risulta che 3,773 miliardi di persone hanno la possibilità di accedere ad internet quasi il 50% della popolazione mondiale.

Il crescente utilizzo della connessione intenrnet su ogni tipo di device ha cambiato profondamente le abitudini dei consumatori, in particolare quelli del Web. Per questo motivo hai l’esigenza se sei un imprenditori di andare incontro ai bisogni degli utenti/consumatori del web: ecco perché hai bisogno di creare un ecommerce.

Perché aprire un ecommerce

creare un ecommerce

Originariamente con l’espressione “commercio elettronico” si indicava il supporto di tutte le transazioni commerciali in forma elettronica: l’EDI – Electronic Data Interchange – strumento utilizzato per inviare documenti come fatture e ricevute degli ordini in formato digitale.

Con la sua integrazione del World Wide Web, il termine ecommerce modifica il suo significato e sta ad indicare l’acquisto di beni materiali e immateriali o servizi attraverso servizi sicuri online che sfruttano una connessione sicura basata sul protocollo HTTPS fruibile con l’installazione di appositi certificati SSL sul server remoto (o Web Hosting) dove sono archiviati tutte le risorse che fanno girare l’intera piattaforma ecommerce. Il protocollo HHTPS ha come obiettivo quello di tutelare i dati sensibili inseriti dai tuoi clienti e trasmessi online col l’invio dell’ordine eseguito sulla tua piattaforma ecommerce.

Dalla sua nascita ad oggi, sono in aumento i business che scelgono di creare un negozio online. Ora, se sei un imprenditore piccolo o grande, questo non importa, devi farti la seguente domanda: il boom dell’ecommerce è solo frutto di una moda passeggera oppure nasconde la possibilità di migliorare il tuo business? Quali potrebbero essere dunque i vantaggi se scegli di aprire un negozio online? Vediamoli insieme!

I 4 principali vantaggi che puoi ottenere se decidi di creare un ecommerce

Essenzialmente i vantaggi principali che ti può offrire un ecommerce sono: abbattimento dei costi, offrire un servizio personalizzato di acquisto, inseguire i tuoi potenziali clienti e internazionalizzare la tua azienda.

Creare un ecommerce per abbattere i costi di un negozio fisico

Oggi non è semplice sostenere i costi di un negozio fisico: sono molte infatti le spese a cui far fronte come, ad esempio, luce, affitto, magazzino, telefono e personale. A differenza di un retail store, un ecommerce oppure un piccolo negozio online non necessitano il mantenimento di tutte queste spese.

Le uniche fatture che dovrai pagare saranno quelle legate alla progettazione della piattaforma ecommerce e quelle relative alle ridottissime spese di connessione ed eventualmente di magazzino e personale solo se decidi di vendere online beni fisici di grandi dimensioni.

Creare un ecommerce per internazionalizzare il tuo business

Un negozio online ti da il grande vantaggio di avere un solo negozio per i tutti paesi e i mercati del mondo.

Per internazionalizzare il tuo business nel modo tradizionale, ti servirebbe un enorme investimento di tempo e capitali nella costruzione e nel mantenimento di retail store non solo sparsi per tutta Italia, ma anche per tutto il mondo. Non tutti gli imprenditori, soprattutto le PMI, dispongono di grandi somme per affrontare questo genere di investimenti.

Aprire un ecommerce può essere per te la soluzione ideale per ampliare il tuo mercato e bacino di utenza ed iniziare a vendere i propri prodotti anche all’estero. Grazie ad internet e ai motori di ricerca, infatti, il tuo store online sarà accessibile 24/7 da qualsiasi dispositivo in ogni angolo del mondo dotato di connessione. Questo vuol dire: niente più barriere né di spazio né di tempo e soprattutto un pubblico di potenziali clienti sempre in costante crescita.

Creare un ecommerce per offrire un servizio vendita personalizzato

Non considerare i tuoi clienti come ospiti invitati ad una festa, dove tu sei il padrone di casa. Il tuo lavoro in qualità di imprenditore è quello di migliorare e rendere importante ogni aspetto dell’esperienza del cliente.

Per rendere la customer experience indimenticabile, la parola chiave per te deve essere: personalizzazione. Attraverso la registrazione delle persone sul tuo sito ecommerce, potrai raccogliere dati ed informazione sui tuoi clienti. Questo ti permetterà di conoscerli meglio, scoprendo quali sono i gusti e le esigenze di ognuno. Se a questo abbini anche un blog con la pubblicazione di articoli di valore in grado di migliorare le condizioni dei tuoi clienti avrai sicuramente successo rispetto alla concorrenza non solo locale ma mondiale.

Grazie ai dati raccolti, potrai offrire ad ogni persona dei prodotti, delle offerte oppure dei servizi post-vendita studiati ad hoc e favorire così le conversione sul tuo negozio online ovvero la finalizzazione dell’acquisto. Offrire una customer experience positiva non è utile solamente in termini di fatturato, ma anche per quanto riguarda la fedeltà al marchio: i clienti soddisfatti da un’esperienza di acquisto sul tuo ecommerce saranno infatti più propensi a tornare ad acquistare sia sul tuo negozio online sia fisico (se disponibile).

Creare un ecommerce per inseguire i potenziali clienti

Il 96% degli utenti che approdano per la prima volta sui siti ecommerce non effettuano mai immediatamente un acquisto. Questo perché un potenziale cliente prima di acquistare un tuo prodotto ha bisogno di essere informato e soprattutto formato per finalizzare l’acquisto (conversione).

Informare il cliente, sia esso potenziale che effettivo, significa creare schede prodotto semplici ed efficaci, cioè scritte in modo semplice e rispondenti in modo puntuale e diretto ai bisogni degli utenti in modo da superare ogni barriera all’acquisto ed eventuale obiezione. Formare un potenziale cliente, invece, significa istruire l’utente attraverso un blog che contenga contenuti di qualità che possono migliorare le sue condizioni di lavoro, di vita o d’uso in merito ad uno specifico prodotto o servizio.

Pensaci, non puoi perdere quasi la totalità dei tuoi potenziali clienti. Molte persone entrano in uno store solo per dare un’occhiata o per curiosare. Se per un negozio fisico questi sono clienti perduti per sempre, per un negozio online esiste ancora una possibilità di recuperarli tramite questi utilissimi strumenti: il blog (gratuito), email marketing professionale ed il remarketing (o retargeting)

Queste strategie, in particolare il remarketing, si basano sull’analisi delle azioni compiute in precedenza da ogni singolo utente sul sito ecommerce per presentare poi prodotti e offerte calibrate proprio sulle esigenze e sulle abitudini reali delle persone.

Grazie alla raccolta dei dati acquisiti con l’ecommerce, è dunque possibile reintegrare nella propria strategia di marketing anche tutte quelle persone che sono passate per il tuo sito ma non hanno comprato nulla o hanno abbandonato il carrello e così riprenderli successivamente con azioni finalizzate.

Aprire un ecommerce, dunque, ti permetterà di allargare ulteriormente il numero dei tuoi clienti, aumentare il volume delle vendite e, di conseguenza, il fatturato, senza contare il ROI in termini di brand reputation.

Quale piattaforma scegliere per creare un sito ecommerce?

Scegliere la piattaforma CMS più adatta alle nostre esigenze è essenziale per un’attività commerciale online di successo. Una web agency ti chiederebbe di investire alcune migliaia di euro per creare un sito e-commerce, ma già da diversi anni la Rete offre una serie di prodotti open source che permettono, in maniera relativamente semplice, di realizzare un sito e-commerce quasi pronto (a patto che vogliate imparare ad usare gli strumenti), completo e subito operativo.

Le principali piattaforme per creare un sito e-commerce sono tre, tutte multilingue e in grado di gestire più valute.

Le tre principali piattaforme per realizzare un sito ecommerce

Tra gli step necessari per creare un negozio online, la scelta della piattaforma è quello che ricopre un ruolo davvero fondamentale, perché rappresenta l’infrastruttura attraverso la quale andrai a gestire tutte queste importanti fasi:

  • il processo di vendita online (carrello- checkout – fatturazione)
  • l’acquisizione dei clienti
  • la gestione del magazzino
  • la gestione degli ordini
  • una parte importante del marketing
  • il tracciamento dei ricavi e la reportistica

Le tre piattaforme ecommerce più diffuse sono:

  • Magento (CMS a pagamento nella versione professionale e completa, richiede molte risorse  a livello Hosting per girare bene, pesante, temi e plugin la maggior parte a pagamento, complicato da configurare e interfaccia di non immediata comprensione)
  • Prestashop (CMS gratis, scalabile ma molte funzioni che sono integrabili solo a pagamento, temi grafici migliori a pagamento e meno veloce rispetto Woocommerce)
  • Woocommerce (il miglior plugin ecommerce gratuito che si integra perfettamente con WordPress che ti consente di creare una piattaforma ecommerce che sia: facilmente scalabile, veloce, con molte risorse gratuite dedicate come temi ed estensioni, facile da usare e da configurare)

Come uoi vedere le tre piattaforme differiscono l’una dall’altra per diversi aspetti ma tutte offrono l’opportunità di avviare un attività di vendita online in maniera sicura ed assolutamente affidabile.

Ma qual è però la migliore piattaforma ecommerce per il giusto rapporto prezzo/funzionalità/scalabilità? Woocommerce ovviamente!

Woocommerce per creare un ecommerce con WordPress

ecommerce wordpress con woocommerce spedizioni guida completa

Molto comodo per chi già conosce e utilizza WordPress ed è pensato appositamente per funzionare bene fin da subito con le attività medio/piccole. Dopo una veloce installazione puoi configurarlo al meglio a seconda delle tue esigenze. Imparerai a utilizzare in pochi giorni anche le funzioni più complesse per monitorare in modo capillare l’attività online. Woocommerce è il miglior plugin per ecommerce se vuoi creare un sito e-commerce con WordPress su misura per te.

Come creare la scheda prodotto di un prodotto semplice (prodotto fisico soggetto a spedizione)

Come creare la scheda prodotto di un prodotto variabile (con attributi e variazioni come ad esempio: taglie e colori) soggetto a spedizione

Come creare la scheda prodotto di un prodotto digitale da scaricare a pagamento

Come creare la scheda prodotto di un prodotto bundle o a pacchetto (gruppo di prodotti semplici soggetti a spedizione)

Come creare la scheda prodotto di un prodotto da vendere in affiliazione

Conclusioni: creare un sito ecommerce

In questa guida di oggi hai appreso come sia molto importante creare un sito ecommerce per far crescere la tua impresa ma pure necessario per competere con la concorrenza, sia nazionale che internazionale, riuscendo anche ad abbattere i costi dei tradizionali negozi fisici (o retail), e sfruttare i dati raccolti tramite l’ecommerce per offrire un servizio vendita personalizzato ed inseguire i tuoi potenziali clienti che non hanno finalizzato il processo di acquisto di un prodotto o servizio specifico.

Infine, hai visto anche come la scelta della migliore piattaforma può variare in base alle necessità, al budget disponibile da investire e alle caratteristiche di un business.

Per concludere con un consiglio, ti dico subito che Woocommerce è la migliore piattaforma ecommerce per gestire un negozio online ed un’ottima alternativa a Prestashop o Magento sia dal punto di vista economico che di prestazioni e scalabilità. Oltretutto tutti i migliori Hosting FastcometSiteground o Hostgator mettono a disposizione un servizio dedicato e ottimizzato per WordPress CMS e di conseguenza anche per ecommerce con Woocommerce.

Puoi scegliere anche il nostro servizio dedicato se desideri avere un Hosting con Fastcomet veloce e già configurato, e in più con WordPress e Woocommerce entrambi installati e configurati ed infine un buon tema premium qual è Genratepress Premium per personalizzare la grafica del tuo ecommerce in modo facile e veloce. Non perdere allora questa occasione e clicca sul pulsante in basso per scegliere il piano perfetto in base alle tue esigenze:

Genartepress Premium è un tema Multipurpose compatibile con Woocommercee con i più diffusi plugin WordPress, quindi un tema che si presta bene per realizzare siti web di qualsiasi tipo. Ma se preferisci avere un tema specifico e ottimizzato per un sito ecommerce con Woocommerce, allora con un costo aggiuntivo di soli 55€, puoi scegliere fra questi temi consigliati:

Temi Themeforest adatti per siti ecommerce con Woocommerce (con page builder built-in, compatibili con WPML, aggiornamenti a vita ma licenza singola)

Temi Mythemeshop installabili su illimitati siti ecommerce con Woocommerce (temi velocissimi nel caricamento con licenza illimitata e aggiornamenti automatici solo per 12 mesi salvo rinnovo a fine anno al costo di circa 16€)

Vuoi delegare interamente la creazione del tuo sito ecommerce con Woocommerce?

Ora puoi farlo!  Ti basta fornire semplicemente il file CSV contenente tutte le schede prodotto (con testi e immagini) da caricare sulla piattaforma ecommerce Woocommerce in italiano e che provvederemo ad installare e configurare secondo le tue esigenze in poco tempo in modo che tu possa disporre di un sito ecommerce già pronto per raccogliere ordini e ricevere pagamenti online e provvedere alle spedizioni. Prepara il tuo file CSV e avrai il tuo sito ecommerce già pronto in pochi giorni investendo meno di 600€!

WooCommerce
CREA IL TUO BLOG WORDPRESSWeb Hosting Cloud Linux SSD per Wordpress

Ebook in regalo per te!

Scopri come creare un sito Web Wordpress evitando di commettere gli errori più comuni!
SCARICA ORA!
Inizia a creare il tuo sito Web partendo con il piede giusto!
come creare un blog sito Wordpress ebook PDF
close-link
>
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza d'uso. Accettando o chiudendo questo banner darai il consenso all'uso dei cookies in conformità con la nostra politica sui cookie.

Consenso Cookie
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie,wordpress_logged_in_,wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
WooCommerce
Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookie: woocommerce_cart_hash e woocommerce_items_in_cart. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
AdSense
Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.