Ecommerce WordPress con Woocommerce: spedizioni

By  /  Seguimi su:     
Condividi questo articolo sui social

Ecommerce WordPress con Woocommerce: spedizioni.

Vediamo quali metodi di spedizione è possibile abilitare in WooCommerce e come configurarli per un corretto utilizzo.

Con i post precedenti dedicati a WooCommerce e al commercio elettronico, hai appreso come configurare non soltanto le impostazioni principali legate al tuo negozio online, ma, hai anche imparato quali sono i migliori plugin ecommerce gratuiti tra cui (Woocommerce) da installare su WordPress, le migliori estensioni gratuite per Woocommerce ed infine come creare un sito ecommerce in WordPress con Woocommerce.
Nel post di oggi voglio mostrarti in particolare come abilitare e configurare i metodi di spedizione in WooCommerce.

WooCommerce metodi di spedizioni

Dal menu laterale di WordPress clicca su WooCommerce e quindi su Impostazioni. In alto alla pagina portati nella scheda Spedizioni. Visualizzerai una sezione chiamata Opzioni Spedizione.
ecommerce wordpress con woocommerce spedizioni
La prima cosa che devi fare, se intendi offrire il servizio di spedizione dei prodotti, è quella di attivare le spese di spedizione apponendo un segno di spunta alla prima voce in elenco. A seguire puoi indicare se attivare il calcolo delle spese all’interno del carrello, e se nasconderle fino a quando non viene specificato un indirizzo (quest’ultima opzione dovrebbe essere utilizzata nel caso in cui le spese di spedizione differiscano a seconda della Regione/Stato).
In Modalità visualizzazione spedizioni puoi esprimere la tua preferenza riguardo la modalità con la quale verranno mostrati i metodi di spedizione durante la procedura di acquisto. Puoi scegliere se utilizzare dei radio button o un semplice menu a tendina.
In Destinazione spedizione devi indicare se spedire i prodotti solo ed esclusivamente all’indirizzo di fatturazione dei clienti (terza opzione) o se vuoi dare l’opportunità di spedire ad un indirizzo differente. In tal caso dovrai indicare quale indirizzo di default prendere in considerazione.
Tramite il campo Restringi la spedizione alle località, puoi scegliere se attivare le spedizioni in tutti i paesi o se solo in alcuni. In quest’ultimo caso dovrai selezionare dal menu a tendina la voce Spedisci solo in specifiche nazioni e indicare gli stati desiderati in Nazioni specifiche.
Nella tabella al termine della pagina sono riportati tutti i metodi di spedizione. Prima scegliere quale metodo utilizzare di default, diamo uno sguardo ad ognuno di essi.

Woocommerce tariffa unica per la spedizione

Spostiamoci nella scheda Tariffa unica. Si tratta probabilmente del metodo maggiormente utilizzato in quanto consente di facilitare la gestione delle spedizioni. Questa tipologia ti permette di impostare una tariffa standard senza distinzione di prodotto, categoria, peso, indirizzo di spedizione e così via.
ecommerce con woocommerce tariffa unica spedizioni
Per abilitare la tariffa unica basta apporre un segno di spunta alla prima voce nella pagina. In Nome metodo assegna un titolo descrittivo, in Disponibilità indica se attivarla in tutte le nazioni o meno e in Stato tasse specifica se vanno applicate le imposte oppure no.  A questo punto immetti l’importo che vuoi venga associato a tutte le spedizioni (Costo per ordine).
Questo metodo di spedizione ti consente di aggiungere ulteriori costi. Supponi ad esempio di voler offrire ai tuoi clienti l’opportunità di scegliere se ricevere il prodotto con una modalità di spedizione assicurata. Questa tipologia di certo comporta dei costi in aggiunta, che puoi specificare nella tabella Costi aggiuntivi.

Woocommerce spedizione gratuita

Il metodo di spedizione gratuita in Woocommerce è il più semplice da configurare e ti consente di azzerare completamente i costi relativi la spedizione. Portati nell’omonima scheda e abilita la funzione con un segno di spunta sulla prima voce.
ecommerce con woocommerce spedizione gratuita
Dopo aver inserito un nome ed aver indicato i luoghi ove è disponibile, dal menu a tendina Spedizione gratuita richiede indica i casi in cui questa tipologia di spedizione può essere applicata: sempre; solo se presente un codice promozionale; solo se superato un minimo di ordine o entrambe gli ultimi due casi.

Woocommerce spedizione internazionale

Si tratta di un metodo basato sulla tariffa fissa e consente di spedire ovunque. Dopo aver scelto se abilitarlo o meno, inserisci un titolo descrittivo (Nome metodo), le nazioni in cui abilitarlo (Disponibilità + Nazioni), indica se applicare le imposte (Stato tasse) ed eventuali costi aggiuntivi (Costo aggiunto).
ecommerce con woocommerce spedizione internazionale
A questo punto inserisci il costo della spedizione, l’eventuale costo di imballaggio e il costo minimo della tariffa.

Woocommerce spedizione nazionale

Spostati nella scheda Spedizione Nazionale. A differenza del metodo precedente, questo viene utilizzato solo per spedizioni nell’ambito dello stesso stato. In Tipo tariffa puoi scegliere se applicare un importo fisso, una percentuale sul totale del carrello, o un importo fisso per prodotto. In Codici postali permessi indica in quali città è valida questo tipo di spedizione (lasciando il campo vuoto, sarà attivato in tutte le città).
A questo punto non resta che dare un’occhiata al Ritiro in Sede.

Woocomerce ritiro in sede

Il ritiro in sede è un metodo che permette ai tuoi clienti di ritirare i prodotti direttamente presso la sede del tuo negozio. Se scegli questa opzione è bene indicare i codici postali delle zone che possono usufruire di questa tipologia di acquisto, in base ai tuoi punti vendita.
A questo punto abbiamo terminato con la configurazione di base del sistema. Nei prossimi post vedremo come inserire dei prodotti all’interno del portale e come gestire le categorie.
Conclusioni
In questo articolo hai imparato come attivare e configurare i metodi di spedizioni in Woocommerce uno dei migliori plugin WordPress per realizzare siti di ecommerce completi. Infine ti consiglio di leggere anche questo articolo: creare un sito ecommerce WordPress con Woocommerce.
Se hai suggerimenti da fornire ti invito a commentare l’articolo attraverso l’apposito box commenti.

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti WordPress. Consulente WordPress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.


Ottieni anche tu tutti i vantaggi riservati agli iscritti di Creare Blog e Siti Web Wordpress!

come creare un blog Wordpress

By Antonio Rizzo

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.

Rispondi con un commento

  Subscribe  
Notificami