Mailchimp su WordPress: ecco 4 strumenti per integrarlo

By  /  Seguimi su:            

MailChimp su WordPress: ecco 4 strumenti per integrarlo sul tuo sito WordPress.

Hai deciso di usare MailChimp per creare la tua lista di contatti in WordPress? Non sai come integrare MailChimp su WordPress? Eri alla ricerca di una guida completa su come collegare Mailchimp a WordPress? Benissimo, sei arrivato nel posto giusto.

Con questo articolo infatti riuscirai ad integrare MailChimp sul tuo sito WordPress in pochi semplici passaggi. Non ti preoccupare, è tutto molto semplice.

Se hai deciso di usare MailChimp per creare e gestire la tua lista di contatti hai fatto un’ottima scelta: negli ultimi anni, ho provato moltissimi servizi per inviare newsletter. Seppur ce ne siano tanti validi, MailChimp continua ad essere secondo me il migliore dopo Getresponse.

Se già hai creato un account gratuito per inviare newsletter è arrivato il momento adesso di collegare MailChimp a WordPress. Molti utenti trovano questo passaggio difficile da compiere; effettivamente, spesso il form di iscrizione non appare sul sito con l’aspetto desiderato, oppure non funziona correttamente.

Nella guida di oggi ti presenterò 5 strumenti molto utili per aggiungere il modulo di iscrizione alla newsletter alle tue pagine WordPress. Ovviamente, ho testato ogni strumento personalmente. Per ciascuno di essi troverai PRO, CONTRO ed un voto complessivo.

Perché usare MailChimp su WordPress

Una delle ragioni principali per la quale quasi tutti quelli che hanno creato un proprio sito web da poco decidono di utilizzare il servizio offerto da MailChimp è perché ti danno la possibilità di creare una mailing list in modo del tutto gratuito fino al raggiungimento dei 2000 iscritti.

Questo è il motivo principale ma un’altra ottima ragione per la quale si sceglie MailChimp è appunto perché è facilissimo da utilizzare ed è anche molto facile integrare il form di iscrizione alla newsletter all’interno del proprio sito web o blog WordPress.

Per integrare Mailchimp su WordPress essenzialmente esistono 2 metodi:

  1. Integrare MailChimp utilizzando i plugin (vedi questo plugin premium: Chimpy – Mailchimp Plugin WordPress)
  2. Integrare MailChimp tramite l’apposito codice HTML

Chiaramente come puoi ben intuire il primo metodo è quello più semplice e veloce cioè attraverso l’installazione di un plugin specifico. Ma iniziamo subito con la guida e vediamo insieme come integrare MailChimp su WordPress attraverso 4 strumenti utili.

MailChimp su WordPress: ecco i migliori plugin gratuiti per collegare MailChimp a WordPress

1. MailChimp for WordPress (Lite)

Questo plugin è uno degli strumenti più utilizzati per collegare MailChimp a WordPress. Con quasi 700 mila download ed un voto della community WordPress di 5 su 5, promette molto bene!
Una volta attivato il plugin, vedrai una nuova voce “MailChimp for WP” nel menu della tua Bacheca WordPress.

Cliccaci sopra per accedere all’area di configurazione dello strumento.

Per prima cosa, dovrai ottenere una API MailChimp. Il procedimento è abbastanza semplice: quando ti trovi sul tuo pannello di controllo MailChimp, naviga nella sezione Account e trova nel menu Create a Key. Generato il codice, copialo su WordPress.

Quando hai finito di collegare MailChimp a WordPress, continua con la configurazione dei form.

In questo caso, le opzioni disponibili sono tante. Per esempio, puoi decidere se usare un opt-in singolo o doppio (cioè, con doppia conferma dell’iscrizione da parte dell’utente), se usare un foglio di stile “base”, oppure usare la formattazione già applicata al tuo sito, e altri ancora.

Puoi anche personalizzare i messaggi che appaiono sotto al form quando l’utente inserisce il suo indirizzo email, se ci sono errori, eccetera.

Inoltre, l’opzione forse più interessante di questo strumento è che ti permette di inserire l’URL di una pagina su cui ridirigere gli utenti quando si iscrivono. Questo è particolarmente utile se usi un piano MailChimp gratuito e non puoi quindi mandare email automatiche con l’autorisponditore.

Quando hai finito di configurare il form, puoi aggiungerlo sia come widget nella sidebar che su qualunque pagina o post usando lo shortcode generato automaticamente.

2. MailChimp List Subscribe Form

Questo è il plugin suggerito da MailChimp stesso per collegare il proprio sito WordPress alla lista di contatti. Non a caso è anche il plugin che tra tutti quelli che vedremo di seguito, ha il numero più alto di download.

Una volta attivato il plugin, troverai la sezione per configurarlo in Impostazioni >Impostazioni MailChimp. Qui potrai collegare MailChimp a WordPress usando le tue credenziali per il servizio di newsletter.

NOTA: dopo che ho inserito le mie credenziali di accesso a Mailchimp ricarica la pagina.

Dopo che hai validato il tuo accesso a MailChimp, la pagina di configurazione del plugin è piuttosto semplice.

Puoi scegliere a quale lista aggiungere i nuovi scritti ed alcuni aspetti del look del modulo. Sono anche indicate le classi CSS da usare per personalizzare ulteriormente l’aspetto del form.

Finita la configurazione, vai in Aspetto > Widget e trascina il widget MailChimp nella sidebar o nell’area widget dove vuoi che appaia.

3. Easy Forms for MailChimp

Questo è uno strumento meno popolare di quelli già presentati, l’ho però usato per diversi progetti e sono rimasto soddisfatto. Anche in questo caso, dopo aver attivato il plugin appare una nuova voce nel menu della Bacheca WordPress (MailChimp Forms) e per prima cosa ti sarà chiesto di collegare MailChimp a WordPress inserendo il codice API.
Usando questo strumento, le possibilità di personalizzazione sono veramente tante (il pannello di amministrazione è anche in italiano).
Tra le opzioni più interessanti vi sono:

  • Possibilità di aggiungere una casella da spuntare per iscriversi alla newsletter quando si lascia un commento;
  • Possibilità di creare più form di iscrizione, che possono essere collegati a diverse liste e personalizzati a livello di design;
  • Anche in questo caso, si può aggiungere il form di iscrizione alle pagina sia comewidget che mediante shortcode, e si può scegliere una pagina su cui ridirigere l’utente dopo la registrazione;
  • Possibilità di attivare un CAPTCHA per contrastare lo SPAM.

MailChimp su WordPress: Codice HTML MailChimp

Infine, vediamo come collegare MailChimp a WordPress senza usare un plugin. Sfrutteremo la funzionalità per creare form di iscrizione presente su MailChimp.

Quando ti trovi all’interno della tua dashboard MailChimp, seleziona la lista per la quale vuoi creare il form e naviga in “Signup forms”.

Qui, scegli l’opzione Embedded Forms.

Puoi lavorare su uno qualunque dei quattro tipi di moduli disponibili (Classic, Super Slim, Naked ed Advanced). Ciò che ci interessa è il codice generato (quello che inizia con <!– Begin MailChimp Signup Form –>).
Quando hai lavorato su tutte le opzioni disponibili, probabilmente vedrai un codice simile a questo:

Semplicemente, accedi al tuo sito WordPress, inserisci nella sidebar un widget di testo e copia al suo interno le linee di codice.

Probabilmente, l’aspetto del form non sarà però come lo desideri.

Le righe di codice che definiscono il look del modulo sono quelle nella parte iniziale, racchiuse tra i tag <style type=”text/css”> e </style>.

Conclusione su: come integrare Mailchimp su WordPress

In questo articolo oggi hai visto come puoi integrare MailChimp su WordPress sia in modo manuale tramite codice HTML, sia andando ad utilizzare dei plugin specifici per collegare MailChimp su WordPress. Ho cercato di spiegarti questo argomento abbastanza tecnico nel più semplice modo possibile, spero di essere riuscito nel mio intento.

Personalmente ritengo che i due strumenti indubbiamente migliori per collegare MailChimp a WordPress sono:

  • Easy MailChimp Forms – per numero di opzioni disponibili gratuitamente
  • MailChimp for WordPess – per facilità di utilizzo

E tu quale strumento hai usato per aggiungere il modulo di iscrizione alla newsletter sul tuo sito WordPress? Sei soddisfatto del risultato ottenuto?
Per domande o suggerimenti, come sempre non esitare a lasciare un commento qui sotto. Alla prossima guida!

Vuoi crearti o ristrutturare il tuo sito web WordPress? Hai bisogno di aiuto? Richiedi maggiori informazioni dalla pagina relativa ai servizi e assistenza WordPress.

Infine se questo articolo ti è stato di aiuto o ti è piaciuto condividilo sui social network oppure lascia un tuo commento o suggerimento!


Condividi questo contenuto sui social

Sostieni anche tu Creare Blog e Siti Web Wordpress con una piccola donazione con PayPal!

Donazioni sicure con PayPal
come creare un blog Wordpress

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.

Estensioni per Woocommerce

Prendi subito le estensioni premium che ti servono ad ampliare le funzionalità del tuo ecommerce con Woocommerce usufruendo dello sconto del 30% solo per oggi!

WooCommerce

Page Builder Wordpress

Se stai impazzendo per capire come creare pagine web avanzate dall'aspetto grafico accattivante e coinvolgente è perchè non usi uno di questi strumenti!

Rispondi con un commento

  Segui i nuovi commenti  
Notificami
WooCommerce