I Migliori Temi WordPress: come scegliere i template

By  /  Seguimi su:     

Guida WordPress per la scelta dei temi – In questo articolo vediamo quali siano i migliori temi WordPress e come quest’ultimi siano in grado di influenzare per sempre le performance, il traffico e la SEO del tuo sito o del tuo blog. Una lettura OBBLIGATORIA per chiunque abbia già scelto un template WordPress per il proprio blog, sito web o per chi un template ancora non ce l’ha e deve ancora sceglierlo.
Dopo averti raccontato come i migliori hosting possano influire sulle performance del tuo blog, oggi ti rivelo come sia possibile ottenere grandi risultati semplicemente cambiando il template WordPress del tuo blog. Ma come si sceglie un tema per WordPress? Ecco di seguito come scegliere i template WordPress e una breve video guida in fondo pagina.

Temi WordPress: la guida completa

Il template wordpress del tuo sito web è uno degli elementi che influisce maggiormente sui suoi futuri “risultati tecnici”.
Cosa intendo per risultati tecnici?
Intendo tutti quei valori come velocità, posizionamento nei motori di ricerca e conversion rate che, nel lungo termine determineranno il successo del tuo blog o del tuo sito web. Qui trovi la guida: come creare un blog di successo e creare un blog di successo ebook pdf
Se i temi wordpress non fossero così importanti non ci sarebbero blogger disposti a spendere migliaia o decine di migliaia di euro per farsi realizzare il giusto template.
Ovviamente in questo articolo ti sarà illustrato come sia possibile scegliere un ottimo template WordPress senza spendere oltre i 30/50 euro!

Come si scelgono i temi wordpress da impiegare in un sito web? Tutti gli errori da non commettere.

Qui a seguito troverai la lista degli errori più frequenti che l’utente medio commette durante la ricerca del miglior template WordPress.
1 – Cercare “migliori temi wordpress gratis” su Google.
Scegliere un template wordpress gratuito è uno dei più grandi sbagli che si possano commettere, a breve ti spiegherò il perché.
cercare temi wordpress gratis è sbagliato
2 – Cercare “migliori temi wordpress 2015” su Google.
Altra ricerca, altro errore. Cercare il template WordPress dell’anno non ti assicurerà la miglior scelta.
3 – Acquistare temi wordpress senza averli analizzati nei dettagli.
La prima cosa che si deve fare dopo aver trovato un bel template WordPress è analizzarne ogni sua caratteristica. A breve ti spiegherò come sia possibile distinguere un buon tema da un template scadente.
4 – Far realizzare il proprio template wordpress a un web developer per qualche centinaia di euro
Non farlo, è una fregatura. Nessun programmatore svilupperebbe un BUON tema per quella cifra irrisoria.

Perché non dovresti utilizzare temi wordpress gratuiti?

La risposta è piuttosto semplice e immediata: realizzare un ottimo template wordpress richiede tempo e competenze, nessun professionista lo farebbe gratuitamente.
Solitamente i template gratuiti sono realizzati da programmatori di basso profilo che si buttano sul mercato e che, pur di fare pratica e crearsi un’audience di futuri clienti, pubblicano gratuitamente i propri lavori.
Come ti dicevo, un template influenza in modo decisivo le performance del tuo blog o del tuo sito web.
Devi immaginare il tema WordPress come un insieme di documenti scritti in PHP. Il php è un linguaggio di programmazione.
Quando il codice di un template non è strutturato nella maniera più efficiente accadono principalmente due cose:

  1. WordPress impiega più tempo a caricare il tuo blog: i codici scritti male appesantiscono tutte le sue funzioni e rendono più lento il suo caricamento.
  2. Google, quando si trova a dover fare uno “scan” del tuo blog, farà fatica a “comunicare” con il suo codice e gli attribuirà un basso rank nei suoi risultati di ricerca.

Si verifica quindi una doppia penalizzazione: saranno sempre più i visitatori che scappano per la lentezza di caricamento e sempre meno i visitatori provenienti dai motori di ricerca.
Vediamo COME EVITARE tutto questo.
Per ottenere l’effetto opposto bisogna cercare i migliori temi WordPress e scegliere un buon template tra questi.
Ma come possiamo scegliere un template WordPress, che costi poco, che presenti un codice che piaccia a Google e che sia efficiente nei tempi di caricamento?
La soluzione principale sta nel trovare una buona fonte di temi WordPress.
I migliori template Wordpress su Themeforest. Themeforest è il più grande marketplace di temi WordPress del web. Al suo interno troverai in vendita temi WordPress responsive, temi WordPress aziendali, template per magazine e temi  per blog.
Alcuni temi WordPress sono ottimizzati per la SEO (posizionamento per i motori di ricerca), altri per il mobile, altri ancora per i video virali.
Su Themeforest è facile trovare ottime soluzioni, l’importante è imparare a cercare.
Una volta arrivato nel portale noterai che vi sono diverse sezioni, difatti Themeforest vende template anche per altre piattaforme. Una volta nel sito dovrai fare click su “WordPress” nel menu superiore per entrare nell’area dedicata.
Non ti rimarrà che sfogliare le migliaia di temi WordPress esistenti. Il mio consiglio è quello di scegliere la tua categoria d’interesse, ordinare i temi WordPress per data di uscita e dare un’occhiata a quelli con maggiori vendite e più alto grado di soddisfazione (guarda le stelline).

Ma come si possono scegliere i migliori template WordPress in assoluto?

Certamente!
La risposta è  GENESIS FRAMEWORK by Studiopress, il fornitore dei migliori temi WordPress.
Genesis non è altro che un framework, una sorta di intermediario tra il tuo template e il motore principale del tuo blog, ossia WordPress.
L’intento di Copyblogger Media, l’azienda che si occupa dello sviluppo di Genesis, è quello di creare i migliori temi WordPress professionali sul mercato.
Giusto per citare qualche dato a loro favore:

  • Tutti i loro temi sono ottimizzati per la SEO
  • Sul web più di 112 000 siti utilizzano i temi WordPress di Genesis
  • Praticamente tutti i più grandi blogger al mondo utilizzano Studiopress e genesis
  • Tutti i temi sono muniti di tecnologia responsive e HTML5
  • La sicurezza contro attacchi informatici è garantita
  • I temi sono veloci nel caricamento
  • sono costantemente aggiornati in automatico
  • sono dotati della possibilità di modificare layouts

Forse non ti sarà ben chiara la differenza tra Studiopress e Genesis. Ebbene, questa è praticamente nulla! Studiopress è la piattaforma in cui sono venduti i template, mentre Genesis è il framework che viene inserito in ognuno dei template. Comprando un tema su Studiopress, Genesis è automaticamente incluso!
Utilizzando Genesis potrai riscontrare due grandissimi miglioramenti:

  • Google ha iniziato a mostrare i tuoi post tra i primi posti nei suoi risultati di ricerca
  • Caricamento delle pagine del tuo blog estremamente più veloce.

Sicuramente Genesis, assieme a Siteground (servizio di Hosting), sono fonte di grandi risultati per il tuo sito web.
Per maggiori informazioni riguardo a: Genesis e Studiopress sul sito ufficiale.
Conclusione
Il mio consiglio è questo:

Infine, per approfondire l’argomento sui temi WordPress ti consiglio di leggere anche: temi child WordPress. Qui trovi la guida su: dove trovare i migliori temi WordPress a pagamento

come creare un blog Wordpress
By Antonio Rizzo

Ideatore e fondatore di Creare Blog e Siti Wordpress. Consulente Wordpress per aziende e professionisti che desiderano promuovere i loro servizi o prodotti sul web attraverso un blog, sito web o ecommerce.


Ottieni anche tu tutti i vantaggi riservati agli iscritti di Creare Blog e Siti Web Wordpress!

Rispondi con un commento

  Segui i nuovi commenti  
Notificami